La scuola che vorremmo, pubblicati i dati del sondaggio #labuonascuola

Tempo di tirar le somme per il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini. Sono stati pubblicati lo scorso 15 dicembre i tanto attesi risultati della consultazione popolare #labuonascuola e a farsi largo tra i dati è soprattuto la voglia di cambiamento.

Schermata 12-2457016 alle 15.23.23

Dal 15 settembre al 15 novembre studenti, genitori, docenti e presidi hanno espresso dubbi e fornito consigli online al governo, partecipando anche ai dibattiti organizzati dal Miur (40 le tappe) e dai cittadini (oltre 2.000). A testimonianza di come nel  nostro Paese uno dei temi più discussi resti sempre quello dell’Istruzione.

Tra le tematiche più sentite e su cui si è acceso maggiormente il dibattito:

  • l’importanza dell’educazione civica e psicologica.
  • l’attenzione all’intelligenza emotiva e allo sport
  • l’idea di estendere l’apertura delle scuole al pomeriggio e durante l’estate.
  • Sulla sostanza dell’insegnamento restano cruciali la volontà di revisionare i cicli di studio e riorganizzare le materie insegnate.

Dalla consultazione emerge poi come il 72% dei partecipanti vorrebbe un percorso diverso per l’abilitazione all’insegnamento, rafforzando le discipline di base, le lingue, il digitale. Il nuovo concorso dovrebbe premiare la capacità di insegnare e la competenza disciplinare più che curriculum, titoli e pubblicazioni.

Tra le richieste più significative, c’è quella di modificare la retribuzione dell’insegnante, costruire dei percorsi di miglioramento e aggiornamento. La crescita dello stipendio dovrebbe avvenire secondo il 14% solo per anzianità, per il 46% sulla base di un sistema misto e per il 35% solo per merito.

Grafico retribuzione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...